Sardegna, registro per le locazioni occasionali

Pubblicato da pierpaologasbarri@gmail.com il

Dopo i b&b il registro per le locazioni occasionali. Sono le nuove misure, portate avanti dalla Regione, contro l’abusivismo e monitorare il flusso turistico che si registra nell’isola tutto l’anno. Un argomento particolarmente sentito soprattutto dagli albergatori che da tempo chiedono maggiori misure per contrastare il fenomeno degli affitti in nero nelle seconde case. Superata la prima fase che ha portato all’attivazione dello Iun (Identificativo univoco numerico) e del registro regionale delle strutture ricettive extra alberghiere per i b&b e le altre tipologie di strutture come , ora si introducono nuove regole anche per gli immobili dati in locazione occasionale.

Nello specifico, il nuovo regolamento che fissa i paletti per la cosiddetta “locazione occasionale a fini ricettivi”, (introdotta con l’articolo 6 del testo approvato dal Consiglio regionale due mesi fa)dispone che . Una volta autocertificata dal locatore questa comunicazione, l’assessorato assegnerà all’immobile lo Iun, cioè l’identificativo univoco numerico, che certifica l’iscrizione al registro regionale delle locazioni occasionali.

Lo Iun dovrà essere obbligatoriamente segnalato ed esposto anche per la commercializzazione on line degli immobili utilizzati per questo tipo di ospitalità. Un altro e ulteriore obbligo a carico del locatore sarà la segnalazione a fini statistici all’assessorato regionale del Turismo dei dati sul movimento dei clienti alloggiati, mediante la piattaforma Sired. Una nuova misura che, come chiariscono alla Regione si introduce ”. Non è tutto: in corso anche il programma che porterà un snellimento delle procedure: in accordo con Anci Sardegna, sarà reso disponibile ai Comuni che lo volessero utilizzare il modulo per la comunicazione dell’utilizzo dell’immobili ai fini ricettivi, mentre sul sito della Regione è disponibile il modulo con il quale i locatori possono chiedere l’assegnazione dello Iun.

© Riproduzione riservata

Argomenti:

http://www.ilsole24ore.com/art/norme-e-tributi/2018-09-27/sardegna-registro-le-locazioni-occasionali-122821.shtml?uuid=AEHjYt9F